fbpx
sito web non sicuro https

Sopra al sito compare “Non sicuro”, cosa significa? I vantaggi dell’HTTPS, anche per la SEO.

Ti sei accorto che vicino all’URL del tuo sito web compare la scritta “Non Sicuro”? 

 

Dipende dall’HTTPS!

 

HTTPS è un protocollo Web protetto che viene comunemente utilizzato dai siti di e-commerce per fornire transazioni sicure ai propri utenti.

 

Ma Google ha promosso delle campagne per i proprietari di siti Web per convertirli in HTTPS e ha premiato gli URL protetti.

L’intento di Google è di offrire agli utenti un’esperienza web sicura, per cui l’azienda si è dedicata ad incoraggiare i proprietari di siti Web a passare a HTTPS.

Vediamo qual sono le differenze tra HTTP e HTTPS e se hai bisogno di convertire il tuo sito web in protocollo HTTPS.

 

Cos’è l’HTTP?

 

HyperText Transfer Protocol (http) è un protocollo a livello di applicazione progettato per trasferire e ricevere informazioni su Internet.

Un protocollo di trasferimento dell’applicazione mostra come vengono visualizzate le informazioni per un utente e non discrimina il modo in cui le informazioni vengono trasferite da una sorgente a un’altra. HTTP è più comunemente usato per recuperare il testo HTML ed altre risorse del sito.

 

L’HTTP non memorizza le informazioni delle precedenti sessioni di navigazione e i suoi vantaggi equivalgono a tempi di caricamento più rapidi ed una migliore visualizzazione delle informazioni.

I siti Web che non ospitano informazioni confidenziali o relative agli utenti possono utilizzare l’HTTP ma, sfortunatamente, HTTP non è sicuro e tali siti sono sempre a rischio di violazione dei dati da parte di terzi.

 

HTTP + SSL

 

 I siti Web hanno iniziato a passare al client HTTPS per condurre transazioni e autorizzazioni sicure con i propri utenti.

L’HTTPS è dotato di un Secure Sockets Layer (SSL) per monitorare e trasferire i dati in modo sicuro tra due punti, motivo per cui i motori di ricerca preferiscono i client HTTPS.

Soprannominato “Secure HTTP”, l’HTTPS è comunemente usato da banche, siti di e-commerce e qualsiasi sito web che conduce transazioni finanziarie e personali.

 

Cosa offre l’SSL?

 

SSL non è HTTPS, ma entrambi i protocolli funzionano in combinazione tra loro.

SSL crittografa i dati trasferiti tra due parti, fornisce l’autenticazione per gli utenti e garantisce che i dati non siano danneggiati o alterati durante la trasmissione.

L’SSL è utilizzato per monitorare la trasmissione dei dati al fine di prevenirne la violazione.

 

Benefici per la SEO

 

Nel 2014, Google ha annunciato che i siti Web dotati del client HTTPS avrebbero ricevuto un aumento di ranking rispetto ai siti Web con il solo HTTP.

 

Se due siti web presentano le stesse caratteristiche tecniche e la stessa rilevanza del contenuto, Google posiziona le pagine Web con il client HTTPS ad un livello superiore rispetto ad un sito Web che utilizza HTTP.

 

Quanto costa convertire in HTTPS il sito web?

 

Siti web come WordPress convertono automaticamente siti Web in HTTPS e giganti del settore come Amazon offrono certificati TSL a molti dei loro clienti.

Anche l’attivazione di un certificato di sicurezza HTTPS è diventata più snella e più facile da condurre.

 

Ma attenzione! Eseguire una connessione HTTPS errata è peggio che non averla, mette comunque in pericolo il tuo sito web.

 

Prima di decidere di fare lo switch, leggi le best practice di Google relative all’implementazione di HTTPS.

Il protocollo HTTPS viene valutato da Google un valore aggiuntivo oltre a rappresentare un livello di sicurezza necessario per gli utenti e per la tua azienda.

 

I browser ora si sono evoluti per gestire le connessioni HTTPS con una velocità maggiore di caricamento e sono disponibili molti siti Web di terze parti per il supporto nello stabilire la migliore connessione HTTPS disponibile.

 

 

Se ti serve supporto per aggiungere al tuo sito web il protocollo HTTPS clicca il pulsante qui sotto:

 

Scopri Arunweb 360