fbpx

Quanto costa il sito web per la tua PMI e come spendere meno

Quanto costa un sito web nel 2018? 

Questa è la domanda da mille dollari che la maggior parte dei proprietari di PMI vogliono sapere prima di chiedere ad un’agenzia di progettare il proprio sito web. Se sei un imprenditore probabilmente questo sarà uno degli articoli più utili che ti potesse capitare.

 

Vediamo insieme quali sono i costi per la realizzazione di un sito web di piccole dimensioni.

 

Può essere difficile per il proprietario di un impresa ottenere un preventivo accurato per creare un sito Web, soprattutto perché pochissime aziende pubblicano i loro prezzi online.

 

Perché non li pubblicano? 

 

Perché il costo di creazione di un sito web dipende dal tipo di progetto, cioè da ciò che desideri e di cui hai bisogno.

Ti farò scoprire quanto ti puoi aspettare da una web agency o da uno studio creativo per i loro servizi, a lista include la costruzione, la manutenzione e il lavoro di marketing .

 

Continua a leggere e avrai le risposte a domande comuni come:

  • Quanto costa creare un sito web nel 2018?
  • Quanto costa la gestione annuale di un sito web?
  • Quanto costano il dominio e l’hosting web?
  • Quali sono i costi per progettare un nuovo sito web da zero per la tua azienda?
  • Quanto costa modificare un sito web già esistente?
  • Quanto costa la manutenzione del sito web?
  • Quanto costa un e-commerce?

 

So già che ti aspetti delle cifre precise al 100% ma, come dicevo prima, i costi dipendono da agenzia ad agenzia e da serizio a servizio. Quelle che ti sto per elencare sono alcune stime dei costi di sviluppo del sito web, sulla sua manutenzione, hosting, riprogettazione del sito web, servizi di marketing online e molto altro ancora.

 

QUANTO COSTA REALIZZARE UN SITO WEB? (quali sono i trucchi per spendere meno?)

 

Ecco cosa puoi aspettarti di pagare per avere un nuovo sito web nel 2018 , a seconda di ciò che stai cercando di fare:

 

  • Sito Web per piccole imprese

Questo è per un sito web che funge da vetrina per l’azienda e non necessita di troppa personalizzazione. Di solito è composto di meno di 20 pagine, con alcune foto stock o fornite dal cliente e nessuna funzionalità esclusiva. Puoi aspettarti una tariffa che varia da € 2000,00 a € 8.000 .

 

  • Sito web aziendale per aziende di medie dimensioni

Principalmente parliamo di siti Web commerciali con non più di 75 pagine, con un sistema di gestione dei contenuti (CMS) abilitato, layout e immagini personalizzati e alcune funzionalità esclusive create dagli sviluppatori. Un sito web con queste caratteristiche può costare da € 10.000,00 a € 25.000,00.

 

  • Sito Web e-commerce

Il sito Web e-commerce è un portale in cui i clienti possono navigare e acquistare prodotti; è necessaria l’integrazione di un gateway con un sistema di pagamento è necessaria, così come immagini, un approfondito lavoro di copy e di grafica, un CMS e il beta test. Un e-commerce può essere proposto da € 5,000,00 a € 40,000,00 (è determinato dalla quantità di prodotti in primo piano e dalla loro complessità).

 

  • Sito Web di grandi aziende

Un sito Web di grandi dimensioni con diverse centinaia di pagine, un layout personalizzato e immagini di alta qualità, un sistema di gestione dei contenuti, funzionalità esclusive e funzionalità aggiuntive (come sviluppo personalizzato, integrazione di un blog, creazione di contenuti multimediali e altro ancora). Costo iniziale da € 25.000,00 a € 40.000,00.

 

Ora che abbiamo visto insieme quali possono essere i costi per la realizzazione di un sito web per la tua attività, esaminiamo le tariffe mensili o annuali che puoi aspettarti di pagare e che tipo di servizi coprono.

 

 

Le SPESE ESSENZIALI

Sono necessari alcuni costi associati alla gestione del tuo sito Web. Ecco alcune delle spese inevitabili che devi aspettarti di pagare quando stai per sviluppare un nuovo sito web.

 

1. NOME DEL DOMINIO

Perché ne hai bisogno? l’URL (ovvero il nome di dominio) è ciò che le persone digitano nel loro browser per raggiungere il tuo sito web . Senza il dominio, l’unico modo per visitare il tuo sito sarebbe quello di digitare il suo indirizzo IP.

Quanto può costare? Solitamente non costa più di € 20,00, a meno che tu non voglia fare un’offerta per un dominio già acquistato da qualcun altro. Per un’estensione di dominio personalizzata (come .restaurant, .online, ecc.) puoi aspettarti di pagare delle tariffe premium fino a € 200,00 o € 300,00 all’anno, a seconda della tua scelta.

Ogni quanto devi rinnovare il dominio? Annualmente, a meno che tu non decida di pagare anticipatamente anche gli anni successivi, magari approfittando di un maggiore sconto sul prezzo finale.

 

2. CERTIFICATO SSL

Perché ne hai bisogno? I certificati SSL (secure socket layer) vanno a crittografare i dati sensibili come numeri delle carte di credito e le informazioni personali. Un certificato SSL è un must se si realizza un sito Web di e-commerce in quanto protegge i dati sensibili dei clienti e non permette di intercettare le informazioni personali.

Quanto può costare? I certificati SSL sono rilasciati dalle autorità di certificazione (CA) e possono costare da € 10,00 fino a € 1000,00 al mese.

Quanto spesso lo dovrai rinnovare? Annualmente, a meno che tu non paghi anticipatamente per più anni, come nel caso del dominio.

 

3. HOSTING DI SITI WEB

Perché ne hai bisogno? L’acquisto di un nome di dominio è paragonato all’acquisto di un terreno: avrai un indirizzo (un terreno), ma avrai bisogno di qualcosa per contenere tutte le tue cose (una casa).

Quanto può costare? La maggior parte delle società di hosting offre piani di hosting condiviso che vanno da circa € 10,00 a €99,00 al mese per la gestione dell’hosting. Maggiore è il traffico sul tuo sito web e più funzioni aggiungi al tuo sito, maggiore sarà il suo costo.

Quanto spesso dovrai pagare per l’hosting? Generalmente le società di hosting offrono piani sia mensili che annuali. La soluzione più economica si ottiene pagando per un piano di hosting annuale.

 

4. SISTEMA DI GESTIONE DEI CONTENUTI

Perché ne hai bisogno? Un CMS, o sistema di gestione dei contenuti, è ciò che usi per visualizzare testo, immagini, video, articoli, ecc.. sul tuo sito web. Avere un CMS per il proprio sito web non è obbligatorio, ma averne uno ti farà risparmiare moltissimo tempo e renderà il tuo sito web molto più efficiente.

Quanto può costare? A seconda del CMS che scegli, potresti arrivare a spendere migliaia di euro se ne vuoi uno personalizzato, o non pagare nulla con alcuni popolari e gratuiti come WordPress.

Quanto spesso li devi pagare? I sistemi di Enterprise CMS che sono a pagamento vengono solitamente fatturati ogni anno. WordPress è gratuito al 100%.

 

5. SPESE DI PROGETTAZIONE DEL SITO WEB

Per rendere il tuo sito web esteticamente gradevole avrai bisogno di progettarlo in modo professionale, per renderlo stabile e adatto alla visualizzazione su ogni tipo di dispositivo dovrai affidarti a dei validi programmatori. Di seguito ti presento quelli che sono solitamente i costi per la riprogettazione di un sito web già esistente.

  • Nuova riprogettazione o nuovo design

 

Perché ne hai bisogno? Se hai bisogno di un nuovo sito web per la tua azienda, o quello che già possiedi ha bisogno di un restyling, avrai dei costi per farlo progettare (o riprogettare) e testare.

 

Quanto ti può costare? I costi per riprogettare un sito web spaziano da circa  € 1.500,00 a € 20.000,00, a seconda del tipo di sito Web che si vuole realizzare, del CMS che si sta utilizzando e della quantità di personalizzazione desiderata.

 

Quante volte dovresti fare un restyling al tuo sito web? Per mantenere il design al passo con i tempi e seguire le tendenze dei nuovi device come smartphone e tablet, tutti i siti web dovrebbero ottenere una rinfrescata (un retyling), dopo pochi anni.

  • Design personalizzato (custom)

 

Perché ne hai bisogno? Alcuni sistemi di gestione dei contenuti, in particolare WordPress, offrono temi che ti consentono di modificare istantaneamente l’aspetto e il formato del tuo sito web. Questo può essere molto conveniente, ma rende anche il nostro layout simile ad altri che utilizzano lo stesso tema.

 

Quanto costa? La maggior parte dei temi proposti da WordPress sono gratuiti. I temi Premium possono costare da € 10,00 e € 100,00, a seconda delle sue caratteristiche. Se vuoi avere una licenza esclusiva per il tema o se lo vuoi personalizzato ti verranno proposte sicuramente delle tariffe differenti.

 

Quante volte lo devi pagare? È buona regola cambiare il tema dopo qualche anno, ma è a discrezione del proprietario del sito. Se stai utilizzando un tema gratuito, non devi preoccuparti di questi costi, se invece decidi di scegliere un tema Premium, lo dovrai pagare una sola volta.

  • Sito Web Responsive (RWD)

 

Perché ne hai bisogno? Nel 2015, Google ha iniziato a favorire i siti web ottimizzati per i dispositivi mobili rispetto a quei siti web che non erano ottimizzati. Un sito web che si adatta alla visualizzazione su dispositivi mobili come smartphone e tablet viene definito Responsive. I siti Web Responsive sono in grado di rilevare su quale piattaforma viene utilizzato il sito Web e possono personalizzare il layout in base alle dimensioni dello schermo.

 

Quanto costa realizzare un sito web Responsive? La maggior parte dei siti web progettati oggi è già responsive. L’aggiornamento di un vecchio tema o sito Web, tuttavia, potrebbe costare fino a € 2000,00.

 

Quanto spesso devi pagare il servizio? Far sì che il tuo sito web sia responsive è un compito da svolgere una tantum.

 

Un sito web in WordPress può veramente essere la migliore soluzione per la tua PMI, pensa a quanti clienti stai perdendo per non aver ottimizzato il tuo sito web, ossia un sito web che rispetti severe specifiche di usabilità e che sia responsive.

 

Sono certo esistano molte valide web agency in Italia e ne ho conosciute personalmente alcune a Vicenza e a Milano con le quali continuo a collaborare. Ma probabilmente per la tua piccola o media azienda la migliore soluzione non è un sito web custom costruito da zero, che ti porta ad effettuare delle spese molto importanti. Probabilmente per la tua realtà aziendale la migliore combinazione che puoi ottenere tra qualità e prezzo è un sito web personalizzato sfruttando la piattaforma WordPress, una soluzione economica, veloce e semplice da utilizzare per caricare nuovi post, modificare pagine e creare nuovi contenuti.

 

Con questo tipo di soluzione puoi risparmiare veramente molto nella realizzazione del tuo nuovo sito web o per fare il restyling del sito web aziendale.

 

Se ti interessa conoscere un PARTNER professionale, veloce ed estremamente economico per la realizzazione del tuo sito web, allora visita la mia pagina:

www.arunweb.it

 

6. MARKETING ONLINE

Ora che hai una conoscenza di base dei costi per la realizzazione di un sito web di base, analizziamo alcune delle funzionalità per cui vale la pena pagare un extra. Ci focalizzeremo solo sugli add-on che possono trasformare i visitatori in clienti, aumentare il traffico online e migliorare il posizionamento sui motori di ricerca come Google.

  • Search Engine Optimization (SEO)

 

 

Perché ne hai bisogno? Qualcuno sostiene che la SEO sia morta, la verità è che la SEO non è più opzionale. In effetti, è obbligatoria, specialmente se devi gestire un sito web commerciale. Si parla di SEO per indicare una serie di attività che determinano il posizionamento del tuo sito Web sui motori di ricerca per una determinata parola chiave. L’idea è che il tuo sito web debba essere quello che le persone vedono in alto sopra gli altri se viene cercato un termine specifico su un motore di ricerca come ad esempio Google.

 

Quanto costa il lavoro di SEO? I costi di SEO variano a seconda dell’agenzia, ma è una delle spese più costose per ciò che riguarda la realizzazione di un sito web. Ci si può aspettare di pagare un contributo iniziale tra i € 3000,00 e i € 9000,00, oltre a un canone mensile di manutenzione (che va da circa € 200,00 a € 500,00 al mese, in media). Più grande è la tua azienda, maggiore sarà la prospettiva di costi.

Quanto spesso pagherai questo servizio? La SEO è una battaglia continua, non è mai una cosa da fare una volta sola. Dovresti mettere da parte un budget per pagare un’agenzia che sa quello che sta facendo, con una comprovata esperienza. È meglio pagare una società competente e costosa ma che porta risultati concreti per le loro capacità di ottimizzazione piuttosto che pagare un servizio più economico ma inefficace che promette molto ma non da risultati.

  • Pubblicità pay-per-click (PPC)

 

 

Perché dovresti utilizzarla? Troverai annunci PPC nella barra laterale delle pagine dei risultati nei motori di ricerca di Google (anche i primi risultati di Google solitamente sono Pay-per-Click), nella parte inferiore dei video di YouTube e sui banner e piè di pagina di molti siti web. Si trovano ovunque, poiché i publisher ottengono una commissione ogni volta che viene fatto clic su di un loro annuncio. Poiché sono così diffusi e dato che gli annunci a pagamento sono indirizzati ad un target molto specifico, sono efficaci nell’aiutare le aziende ad ottenere un aumento del proprio traffico e la conseguente acquisizione di lead (contatti). Sta poi a te valutare se il traffico che riesci a generare si converte in vendite. Gli annunci pay-per-click sono una soluzione efficace e veloce per ottenere traffico non organico il traffico organico e quello che non paghi, si ottiene tramite i contenuti che pubblichi e le condivisioni dei tuoi materiali).

 

 

Quanto ti può costare? Devi pagare per ogni click sul tuo annuncio. I costi per clic dipendono dal numero di persone che fanno offerte sulla stessa parola chiave per cui stai cercando di essere visualizzato. Se vuoi che il tuo annuncio venga visto quando qualcuno cerca una “donna delle pulizie” nell’area di Vicenza, ma ci sono altre 3 o 4 donne delle pulizie in competizione per lo stesso posizionamento pubblicitario nella tua provincia, allora l’offerente che è disposto a pagare il costo per click più alto si posiziona più in alto rispetto ai concorrenti. I costi dipendono da quanta concorrenza hai nell’area che stai prendendo di mira. I prezzi possono variare da € 100,00 a € 1.000,00 al mese e molto oltre.

 

 

Quanto spesso li devi pagare? Puoi pagare gli annunci PPC per tutto il tempo che vuoi, solitamente vengono programmate delle campagne che prevedono degli obbiettivi specifici, durante un tempo prestabilito.

  • Conversion Rate Optimization (CRO)

 

 

Perché ti conviene provarlo? L’ottimizzazione del tasso di conversione può aumentare le conversioni del tuo sito web con tattiche di invito all’azione (Call to Action, CTA) come pagine di destinazione, newsletter, form di iscrizione, pulsanti e altre opzioni. Un metodo può funzionare meglio di altri, quindi è meglio testare quale CRO è il più efficace eseguendo un A/B test.

 

 

Quanto costa un pacchetto di CRO? Un singolo pacchetto di A/B test per CRO generalmente varia da € 300,00 a € 600,00.

Quanto spesso li pagherai? Potresti scegliere di pagare un pacchetto completo per testare vari metodi CRO o pagare individualmente per ogni test. I costi più convenienti sono offerti con i pacchetti.

  • Copywriting, SEO Copywriting e Copywriting a Risposta Diretta

 

 

Perché hai bisogno di un Copywriter? Il contenuto da scrivere per le pagine web richiede l’intervento di un copywriter. Il copywriting, quello fatto bene, è una chiamata all’azione che incoraggia i potenziali clienti a vederti come un leader nel tuo campo. Il copywriting scadente, invece, con testi duplicati dal proprio sito o da quello di qualcun altro, rischia di ottenere l’effetto contrario agli occhi del tuo potenziale cliente.

 

 

Quanto pagherai? Se decidi di affidarti ad un copywriter freelance probabilmente si farà pagare a parola. Alcuni freelance e agenzie offrono pacchetti che forniscono tutti i contenuti di cui hai bisogno ad un prezzo più conveniente. I costi possono variare da € 100,00 per 500 parole fino a cifre ben maggiori per più pagine di lavoro.

 

 

Quanto spesso dovrai pagare il Copywriter? Devi sapere che i motori di ricerca favoriscono i siti web che producono contenuti aggiornati con contenuti testuali di qualità e coerenti, in particolare se presentano errori minimi e una notevole quantità di testo. Il consiglio che mi sento di darti è di affidarti ad un copywriter competente e refereziato che si prenda cura in modo continuativo dei contenuti testuali della tua azienda, preparando un calendario editoriale di pubblicazione di testi e articoli.

  • Content Marketing

 

 

Perché devi creare contenuti? Quali tipi di contenuti devi creare? I clienti tendono a favorire le aziende che producono contenuti che rispondono ad una loro reale esigenza o che rispondono ad una loro richiesta o problema. 

 

 

I contenuti possono essere forniti attraverso blog, video, immagini di social network, grafiche, infografiche, podcast e altri strumenti multimediali.

 

 

Quanto potresti arrivare a spendere per i contenuti? Ogni forma di content marketing è diversa, ma nessuna è economica. Un’infografica può costare intorno ai € 500,00, mentre la produzione di un video può tranquillamente superare i € 5000,00.

 

 

Quanto spesso pagherai? Dipende da quale tipologia di contenuto che scegli e dalla frequenza di pubblicazione. Il contenuto dev’essere prodotto su cadenza regolare, quindi qualunque forma tu decida di scegliere, metti da parte un budget mensile per realizzarlo.

  • Social media

 

 

Perché ne hai bisogno? I social media sono un’ottima piattaforma per promuovere creativamente la tua attività e intrattenere il pubblico della tua azienda. 

Alcune aziende promuovono il lancio di nuovi prodotti unicamente nei social media, i social media sono una piattaforma in cui i clienti possono esprimere le loro preoccupazioni direttamente e pubblicamente all’azienda.

 

 

Quanto costa la gestione dei social media?: Esistono molte forme di social media e potrebbe essere richiesto che ciascuna venga mantenuta e aggiornata. 

Il contenuto dei social media dovrebbe essere diversificato su tutte le reti, quindi bisogna considerare il tempo per personalizzare i contenuti. 
La manutenzione e gli aggiornamenti mensili potrebbero costare tra i € 250,00 al mese a € 2.500,00 , a seconda dell’agenzia alla quale ti affidi. 

 

 

Ogni quanto li pago? il social media marketing è un progetto sempre in corso, quindi dovresti considerare una tariffa mensile. Se si sceglie di eseguire concorsi sui social media, è necessario tenere conto anche delle spese per i premi.